Premi del dipartimento

  • PREMIO STUDENTI MERITEVOLI

Nell'ambito della manifestazione Perché studio economia? organizzata dal Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche, il Dipartimento premia ogni anno i migliori studenti dei sei corsi di laurea triennale e magistrale. Gli studenti, selezionati dalla commissione formata dai professori Massimo Aria, Claudia Meo, Francesco Flaviano Russo sulla base della media degli esami sostenuti, della regolarità e velocità della carriera, del voto di laurea triennale, rispondono nel corso della premiazione alla domanda "Perché studio economia?" discutendo le motivazioni che li hanno guidati nella scelta del corso di studi.
Edizione 2019

  • PREMIO SIMONA BALBI

Il premio è dedicato alla memoria di Simona Balbi, professoressa di Statistica del Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche, prematuramente scomparsa il 7 febbraio 2018. La professoressa Balbi, esperta di metodi di analisi di dati multidimensionali, problemi di stabilità delle configurazioni fattoriali, analisi dei dati testuali e text mining, è stata un punto di riferimento per molti studenti e docenti dell'ateneo. Ha portato avanti con passione l'insegnamento della statistica e dato un contributo significativo alla crescita dell'Ateneo. Il premio è destinato a studenti che abbiano mostrato passione e capacità nello studio della statistica e consiste nel contributo alla frequenza di corsi universitari in materie quantitative offerti da un'istituzione nazionale o estera di alta qualità (esempio, Summer School). I vincitori otterranno il rimborso delle spese di iscrizione, fino ad un massimo di 1.000 euro complessive.
Bando e Graduatoria 2019

  • PREMIO LILLI BASILE

Il premio è dedicato alla memoria della Prof. Lilli Basile, prematuramente scomparsa il 2 gennaio 2007. Per oltre un trentennio Lilli Basile ha svolto la sua attività di insegnamento e ricerca con grande passione e professionalità presso la Facoltà di Economia dell'Università di Napoli Federico II, facendosi apprezzare dagli studenti per la sua disponibilità e dedizione. La sua carriera accademica è stata caratterizzata da intense relazioni con il mondo internazionale della ricerca. Il premio è destinato a una studentessa che abbia mostrato passione e capacità nello studio dell'economia e desideri dare una dimensione internazionale alla propria formazione. Esso consiste nel contributo alla frequenza di corsi universitari in materie economiche offerti da un'istituzione estera di alta qualità (per esempio nell'ambito di una Summer School). La vincitrice otterrà il rimborso delle spese di viaggio, alloggio ed iscrizione fino ad un massimo di 2500 euro. Il premio è finanziato da un comitato promotore formato da colleghi e amici italiani e stranieri di Lilli Basile, ed è patrocinato dall'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. La selezione è basata su: i voti conseguiti nel corso di laurea triennale e/o magistrale, l'elaborato finale della laurea triennale, la qualità del corso prescelto per usufruire del premio, un colloquio riservato alle candidate più promettenti.
Manifesto 2019

  • PREMIO MARIO MORGANO

Mario Morgano, uno dei più noti imprenditori dell'isola di Capri, ha rappresentato un faro nella gestione familiare degli alberghi di lusso, con la sua capacità di renderli speciali e preservarli dalla omologazione dei servizi offerti. In questo spirito e per consentire ai manager del futuro la necessaria formazione di livello internazionale, unitamente al mantenimento delle peculiarità culturali dei grandi albergatori che hanno reso unica la nostra regione, Gianfranco Morgano, Presidente della Fondazione Capri, ha deciso di istituire il PREMIO MARIO MORGANO, che verrà assegnato ad uno studente iscritto al II o al III anno del Corso di Laurea in Scienze del Turismo ad Indirizzo Manageriale dell'Università "Federico II" di Napoli che mostri capacità e passione nello studio e voglia arricchire la propria preparazione. Il premio consiste, infatti, nel contributo alla frequenza di un corso, un master o una summer school di elevato livello in materia di turismo. Il vincitore otterrà il rimborso delle relative spese fino ad un massimo di 3000 euro.
Bando e Graduatoria 2019