Lilli Basile Prize

This page is available only in Italian.

Il premio è dedicato alla memoria della Prof. Lilli Basile, prematuramente scomparsa il 2 gennaio 2007.

Per oltre un trentennio Lilli Basile ha svolto la sua attività di insegnamento e ricerca con grande passione e professionalità presso la Facoltà di Economia dell'Università di Napoli Federico II, facendosi apprezzare dagli studenti per la sua disponibilità e dedizione. La sua carriera accademica è stata caratterizzata da intense relazioni con il mondo internazionale della ricerca.

Il premio è destinato a una studentessa che abbia mostrato passione e capacità nello studio dell'economia e desideri dare una dimensione internazionale alla propria formazione. Esso consiste nel contributo alla frequenza di corsi universitari in materie economiche offerti da un'istituzione estera di alta qualità (per esempio nell'ambito di una Summer School).

La vincitrice otterrà il rimborso delle spese di viaggio, alloggio ed iscrizione fino ad un massimo di 2500 euro. Il premio è finanziato da un comitato promotore formato da colleghi e amici italiani e stranieri di Lilli Basile, ed è patrocinato dall'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici.

Requisiti di partecipazione:

  • Laurea Triennale in economia, con voto almeno pari a 100/110,
  • iscrizione a una Laurea Magistrale in Economia e/o in  Finanza attivate presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche (DISES) dell'Università di Napoli Federico II.

Per la partecipazione occorrono:

  • la domanda con l'indicazione del corso che si vuole frequentare e dei propri dati personali (nome, cognome, luogo di nascita, numero di matricola, indirizzo, e-mail, numero di telefono),
  • l'elaborato di laurea triennale,
  • certificato di laurea triennale, con indicazione dei voti,
  • certificato dei voti conseguiti nel corso di laurea magistrale.
  • la lettera di presentazione di un docente.

La domanda e la documentazione vanno inserite in una busta recante come dicitura "Premio Lilli Basile" che dovrà pervenire per raccomandata A/R o essere consegnata entro il 31 marzo 2016 alla Segreteria DISES  – c/o Sig.ra Amalia De Lucia – Università di Napoli Federico II – Via Cintia – 80126 Napoli. In caso di consegna diretta, la candidata dovrà farsi rilasciare la ricevuta della consegna.

La selezione sarà basata su:

  • i voti conseguiti nel corso di laurea triennale e/o magistrale,
  • l'elaborato finale della laurea triennale,
  • la qualità del corso prescelto per usufruire del premio,
  • un colloquio riservato alle candidate più promettenti.

Manifesto 2016


Vincitrici del Premio Lilli Basile

 

  • Maria Giovanna Cattaneo (2008)

Ho ricevuto il Premio Lilli Basile nel 2008, mentre frequentavo i corsi della Laurea Specialistica in Economia Aziendale presso l'Università di Napoli Federico II. Ho utilizzato il premio per finanziare un corso di 3 settimane su Valutazione d'Azienda alla Summer School della London School of Economics, che ho completato con il voto A+ nel luglio 2008. Dopo aver seguito questo corso a Londra, mi sono appassionata alla materia e, al mio rientro a Napoli, ho deciso di approfondirla nella mia tesi di laurea specialistica e poi in quella di dottorato. Nell'ottobre 2009, mi sono laureata con una tesi su "La valutazione aziendale nella dottrina e prassi anglo-americana: il dibattito scientifico e gli studi empirici", sotto la guida del Prof. Roberto Maglio. Il voto di laurea è stato 110 e lode. Dopo la laurea specialistica, nel marzo 2010 ho intrapreso il dottorato in Economia Aziendale presso l'Università Federico II di Napoli. Per un anno mi sono dedicata a tempo pieno all'approfondimento di tematiche di bilancio, contabilità e valutazione d'azienda; successivamente, nel marzo 2011 ho avuto l'opportunità di cominciare a lavorare in Barilla e di occuparmi di fiscalità internazionale e di transfer pricing. I miei studi aziendalistici hanno sicuramente completato il mio profilo e mi consentono di confrontarmi in maniera efficace ed efficiente con colleghi che svolgono altre funzioni. Ad oggi, ho maturato due anni di esperienza in questo campo e penso di essere solo all'inizio di un lungo percorso professionale che ho intrapreso con entusiasmo e su cui, per il futuro, vorrei continuare ad investire.

  • Annalisa Scognamiglio (2008)

 Ho conseguito la laurea specialistica in Analisi Economica e Finanziaria nel luglio 2008 presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, con il voto di 110 e lode e una menzione speciale. La mia tesi di laurea, svolta sotto la guida del Prof. Antonio Acconcia, era intitolata "Politiche Fiscali e Reazione dei Privati: Teoria ed Evidenza". Ho ricevuto il premio Lilli Basile pochi mesi prima del conseguimento della laurea specialistica e l'ho utilizzato per finanziare una Summer School presso il CEMFI (Madrid). È stata l'occasione giusta al momento giusto: la Summer School mi ha dato la possibilità di verificare il mio interesse verso lo studio e di apprezzare l'importanza del confronto con studenti stranieri con retroterra differenti. È stato un passo fondamentale verso la mia decisione di fare un Ph.D. negli Stati Uniti. Infatti, dopo aver conseguito nel 2009 il Master in Economics and Finance presso l'Università di Napoli Federico II, ho presentato domanda di ammissione ai programmi di Ph.D. di varie università statunitensi, e sono stata ammessa al Ph.D. in Economics del Massachusetts Institute of Technology, dove attualmente sono iscritta al quarto anno. Nel corso del Ph.D. ho concentrato la mia attenzione sullo studio di temi e metodi di microeconomia applicata, con particolare interesse per temi di "political economy" ed economia del lavoro. I primi due anni del Ph.D. sono stati finanziati dalla borsa di studio Marco Fanno. Negli anni successivi, ho svolto lavoro di assistenza all'insegnamento per corsi introduttivi di microeconomia e teoria dei contratti.

  • Chiara Cariddi (2009)

 Nel 2008 ho conseguito la laurea triennale in Scienze Economiche presso l'Università di Napoli Federico II, con una tesi in Politica Economica dal titolo "Tobin Tax: pro e contro", con la supervisione del Prof. Marco Pagano. L'anno successive ho vinto il Premio di Laurea Lilli Basile che mi ha permesso di frequentare il Master of Science in Economics presso l'Università di Tilburg, nei Paesi Bassi. Tale esperienza mi ha consentito non solo di rafforzare la mia preparazione in un prestigioso istituto, ma anche di crescere come individuo, soprattutto perché si trattava della mia prima "avventura" all'estero. In seguito ho conseguito la Laurea Magistralis in Economics and Finance presso l'Università di Napoli Federico II con una tesi in Teoria dei Giochi dal titolo "Information and Democracy", sotto la guida del Prof. Marco Pagnozzi. Da allora in poi, ho deciso di iniziare a viaggiare, perché l'anno trascorso all'estero mi aveva fatto comprendere che il mio futuro sarebbe stato "itinerante". Sono stata prima in Turchia per un Servizio Volontario Europeo, poi in Lussemburgo per uno stage in un'agenzia specializzata in investimenti responsabili, ed ora lavoro in Irlanda come Research Assistant Intern per una società di consulenza economica. In  futuro, spero un giorno di poter lavorare per una ONG o un'agenzia internazionale che si occupi di cooperazione e sviluppo. Ad ogni modo so che il premio Lilli Basile mi ha aperto tutte le porte.

  • Iolanda Barone (2010)

 Ho conseguito presso l'Università di Napoli Federico II la laurea magistrale in Economia e Commercio nel dicembre 2012 con 110/110 e lode. La mia tesi in econometria, intitolata "Looking for the wealth effect of government spending in a fiscal and monetary union", è stata realizzata con la supervisione del professore Antonio Acconcia, già tutor della mia tesi di laurea triennale in economia delle imprese e dei mercati, intitolata "Analisi dei processi per reati di mafia: gli effetti della collaborazione dei pentiti sulla lotta alla criminalità organizzata". Il premio Lilli Basile mi ha consentito di studiare a livelli più avanzati gli argomenti di econometria applicata di cui ero più appassionata: ho utilizzato il premio per seguire nel settembre 2010 due corsi presso la scuola estiva del CEMFI di Madrid, uno su "Panel data econometrics" del Prof. Steve Bond (Oxford University), e uno su "New tools for short term forecasting" del Prof. Gabriel Peréz-Quirós (Banco de España). Offrendomi l'opportunità di vivere un'esperienza internazionale che diversamente non avrei potuto conoscere, il premio Lilli Basile mi ha aiutato a definire con più chiarezza la strada che avrei voluto percorrere. Nonostante difficoltà personali abbiano interrotto di recente i miei studi, rimane fermo il mio obiettivo di arricchire le mie competenze nell'ambito di un dottorato di ricerca all'estero e sviluppare un profilo professionale aderente alle mie passioni.

  • Alessia Marrazzo (2011)

 Nel 2009 ho conseguito presso l'Università di napoli Federico II la Laurea Triennale in "Economia delle Imprese e dei Mercati" con un elaborato finale su "La Crescita Digitale: Effetti Economici della diffusione dell'ICT", svolto sotto la guida del Dott. Carlo Capuano, e nel 2011 ho ottenuto presso la stessa università la Laurea Magistralis in Economics and Finance con una tesi su "Sovereign Risk and Bank Capital Requirements" sotto la supervisione del Prof. Marco Pagano. In entrambi i casi, il voto di laurea è stato 110 e lode. Grazie al premio "Lilli Basile" ho potuto frequentare un corso in "International Economics" presso la Summer School della London School of Economics nel luglio 2011, in cui ho ottenuto il voto finale A+. Il corso illustrava le più recenti teorie sul commercio internazionale, con particolare attenzione all'analisi degli effetti del commercio internazionale sul benessere e la distribuzione del reddito.  Il confronto con studenti provenienti da tutto il mondo e la possibilità di usufruire dei servizi di un'importante università anglosassone hanno rappresentato per me una notevole occasione di crescita e un'esperienza che ricorderò sempre con piacere. Aver superato tale corso con il massimo dei voti, mi ha dato la spinta necessaria per proseguire i miei studi all'estero. Attualmente frequento un Master in Competition and Market Regulation presso la Barcelona Graduate School of Economics. Il Master mi consente di approfondire teorie economiche e concetti pratici legati all'economia industriale e alla regolamentazione antitrust del settore energetico e di quello delle telecomunicazioni. L'anno prossimo mi piacerebbe lavorare in una società di consulenza o in un'autorità di regolamentazione e iniziare ad applicare a situazioni reali le conoscenze acquisite durante il mio percorso di studi.

  • Maria Carannante (2012) 

Sin dall'inizio dei miei studi presso l'Università di Napoli Federico II, mi sono interessata alla macroeconomia, prediligendo l'analisi degli aspetti connessi con le politiche fiscali. Nel mio corso di Laurea triennale, che ho completato nel 2009, ho svolto una tesi in macroeconomia sotto la guida del Prof. Guido Cella, intitolata "Aspetti fondamentali delle politiche economiche: macro-aree"; nel mio corso di Laurea Magistrale in Economics and Finance, conseguita nel 2012, ho svolto una tesi in Econometria Avanzata intitolata "Politiche di consolidamento fiscale in Italia negli anni Novanta: impatto sul consumo delle famiglie", sotto la guida del Prof. Antonio Acconcia. In entrambe le lauree ho ottenuto il voto di 110 e lode. Per perseguire questo mio interesse, ho deciso di destinare il premio Lilli Basile al finanziamento di ulteriori studi in un Master in Politica Macroeconomica e Mercati Finanziari (MPFM) presso la Barcelona GSE. Ho scelto questa università perché si tratta di una scuola molto qualificata, con uno stimolante programma in grado di farmi acquisire nuove competenze teoriche e pratiche che rafforzeranno la mia formazione. In futuro, intendo proseguire i miei studi con un dottorato di ricerca in Scienze Economiche presso l'Università degli Studi Napoli Federico II, al quale sono stata appena ammessa. Il master che sto frequentando a Barcellona mi sta arricchendo di conoscenze e strumenti, rendendomi in grado di affrontare nuove sfide e di dare sostanziali contributi attraverso la mia carriera futura. Il mio obiettivo di lungo termine è contribuire ai dibattiti teorici, agli studi empirici e all'attuazione pratica della politica fiscale, in particolare suggerendo nuove idee sul ruolo delle istituzioni politiche nel suo processo di elaborazione di tale politica.

  • Silvia Granato (2012)

Nel luglio 2012 ho conseguito la Laurea Magistrale a pieni voti con una tesi in Advanced Microeconomics dal titolo "Search, Match and Coexisting Externalities in the Labor Market", redatta sotto la guida del Prof.Alberto Bennardo. Grazie al premio Lilli Basile ho potuto finanziare parte delle spese di iscrizione al Master in International Trade, Finance and Development presso la Barcelona Graduate School of Economics. Questo Master rappresentava per me un'opportunità unica per consolidare e ampliare le conoscenze acquisite durante gli anni di studio a Napoli, la cui realizzazione è stata possibile anche grazie al premio. In particolare, i corsi che sto frequentando mi stanno permettendo di specializzarmi acquisendo le capacità tecniche necessarie all'applicazione di concetti economici a temi attuali e urgenti quali crescita, sviluppo e povertà. Questo percorso ha rafforzato la già radicata convinzione di voler proseguire gli studi con un dottorato di ricerca (da poco ho ricevuto offerte di ammissione ai dottorati dell'Università Federico II, dell'Università Bocconi e di Queen Mary College), e mi sta spingendo più vicino all'obiettivo di dare il mio contributo personale alla ricerca economica, rendendomi più preparata ad affrontare in futuro tale percorso di studio.

  • Diana de Pisapia (2013)

Ho conseguito nel luglio del 2012 la laurea triennale in Economia e Commercio presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II con votazione 110/110 e lode e menzione alla carriera. In tale occasione, ho presentato un elaborato finale in Economia Monetaria dal titolo "Proposte per una moneta unica sovranazionale. Piano Keynes: era solo utopia?", redatto sotto la supervisione della Prof.ssa Nadia Netti e focalizzato sull'instabilità del sistema monetario internazionale. Ho ricevuto il Premio Lilli Basile durante lo svolgimento del primo anno di Laurea Magistrale in Economics and Finance ed ho deciso di destinare il premio al finanziamento di una Summer School presso la London School of Economics and Political Sciences. Lì ho frequentato un corso intensivo in "Advanced Corporate Finance" e ho superato l'esame con votazione finale A. Il tema principale del corso è stata la politica ottimale da parte dell'impresa al fine di ottenere capitale per finanziare investimenti rischiosi, con particolare attenzione al ruolo delle imposte, dei costi di fallimento e dell'asimmetria informativa. Il Premio Lilli Basile mi ha dato l'opportunità di conoscere studenti provenienti dalle migliori università, di essere esposta ad una varietà di idee e opinioni e di allacciare amicizie e relazioni in tutto il mondo. Oltre alla crescita personale derivante dal viaggiare e dall'entrare in contatto con diverse culture, l'esperienza londinese ha rafforzato in me la volontà di proseguire gli studi dopo il conseguimento della laurea magistrale, facendo domanda di ammissione ai programmi di dottorato che mi permettano di approfondire gli interessi maturati.

  • Rosa Antonelli (2014)

Nel 2014 ho conseguito la Laurea Magistralis in Economics and Finance (LMEF) presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, con una tesi in Mathematics for Economics and Finance, sotto la supervisione del Professor Achille Basile, dal titolo " Abstract Social Choice Theory and Application in Pure Exchange Economies". Il Premio Lilli Basile mi ha permesso di frequentare il corso in Real Analysis, tenuto dalla Dr Eleni Katirtzoglou, del Research Methods Summer Program presso la LSE – London School of Economics and Political Sciences, garantendomi spunti interessanti di analisi reale e topologia che mi hanno notevolmente aiutato nella redazione dell'elaborato finale per il completamento dei miei studi. L'esperienza londinese mi ha arricchita non solo dal punto di vista accademico, consentendomi di approfondire temi da cui sono sempre stata affascinata, ma anche dal punto di vista umano, facendomi entrare in contatto con studenti dalle diverse nazionalità, provenienti da eccellenti università, e con esponenti di spicco del mondo accademico anglosassone.

  • Elisa Scarinzi (2015)

Ho conseguito la laurea triennale nel Dicembre 2014. L'elaborazione finale era in Microeconomia Avanzata, intitolata "Modelli di Mercati Oligopolistici con Variazioni congetturali" e svolta sotto la supervisione del Professor Riccardo Martina. Prima di conseguire la laurea, ho iniziato a seguire i corsi della Laurea Magistrale in Economics and Finance, mi sono subito appassionata all'analisi quantitativa dei dati e ad un approccio economico pratico. Il Premio Lilli Basile mi ha permesso di svolgere il corso intitolato Big Data Analytics presso la London School of Economics; riguardava l'analisi dei grandi dati e Quantitative Text Analysis. Ho, successivamente, portato a termine il Programma di scambio con l'Universidade Catolica Portuguesa di Lisbona. Grazie al Premio in memoria della Professoressa Basile ho capito l'importanza del confronto con persone ed esperienze diverse e che si deve sempre essere aperti a nuove conoscenze, affrontando le sfide con serenità ed impegno. Mi avvio, attualmente, al termine del mio percorso di studi sotto la guida del Professor Antonio Acconcia. I miei programmi per il futuro sono orientati verso la ricerca e l'insegnamento nel campo economico